itinerario n. 138 - Museo di Olle Valsugana


Olle, piccola frazione di borgo Valsugana chiusa tra due torrenti, il Moggio e il Fumola, deve il nome probabilmente alle ole, le piastrelle in terracotta usate per le stufe, prodotte grazie alla ricchezza di creata e argilla nella montagna attorno. Oggi questa tradizione artigianale non c’è più così come non sono più attive le numerose fucine azionate ad acqua per la lavorazione del ferro. Rimane la Fucina Tognolli – ma solo per scopi didattici, per bambini e adulti – che per quasi tutto il Novecento ha forgiato attrezzi in ferro per agricoltori (zappe, vomeri), boscaioli (asce, zappini, scorzatoi), pastori (forbici da tosa)...