itinerario n. 130 - PIAZZA DELLE OCHE A ROVERETO


«Non ti sia faticoso recitare un’Ave Maria», si legge sull’affresco contornato da una cornice a stucco visibile sulla facciata del palazzo dai contorni barocchi, a Rovereto. Viene anche soprannominata la Madonna “della Stella”, mentre in un altro dipinto poco distante, la madre di Maria che riceve l’annunciazione dall’Angelo, viene affettuosamente indicata come “l’Erbivendola”...