itinerario n. 121 - Le Cascate di Vallesinella


Passando con l’automobile tra Dro e Pietramurata o salendo da Dro al Castello di Drena non si ha la reale sensazione di quanto sia incredibile la distesa delle Marocche, la gigantesca frana, ben 14 kmq, che a più riprese si staccò dal sovrastante Monte Brento in epoca successiva a quella glaciale, quando le grandi masse di ghiaccio, regredendo, trasformarono il fondo della valle fluviale in una più morbida valle a U. Sotto queste pietre – alcune raggiungono anche le dimensioni di 20 metri d’altezza – racconti popolari narrano che si nasconda un piccolo villaggio, quello di Kas, distrutto dall’ennesima frana caduta in epoca storica; questo direbbero i reperti in cotto ritrovati, se si esclude la possibilità che siano stati trasportati dal ritiro dei ghiacci…