itinerario n. 118 - Ortisè - Nezzana: don Giacomo Bresadola


In un piccolo paesino della Val di Sole, Ortisè – oggi un centinaio di abitanti ma un  tempo molto più popoloso – appoggiato su un pianoro della montagna a 1500 metri di quota, nasceva nel 1847 Giacomo Bresadola. Scelse di farsi sacerdote e divenne parroco del vicino altrettanto piccolo paesino chiamato Magras, frazione di Malé. E fin qui, nulla di speciale. La particolarità viene dopo, quando comincia ad appassionarsi alle piante, ai muschi, ai licheni e poi ai funghi, che ha modo di scoprire camminando ogni giorno su e giù per le valli del torrente Noce…