itinerario n. 115 - Dosso di Costalta 6 novembre 2020


Gli anziani del posto, parliamo dell’Altopiano di Piné, narrano che a loro volta avevano sentire dire dai loro nonni che una notte una luce misteriosa prese a salire sul Dosso di Costalta. All’inizio nessuno ci fece caso, ma poi a tutti prese una gran paura vedendo alzarsi delle fiamme altissime da un maso posto a metà montagna. Che sarà stato…? Ma niente paura ragazzi, queste sono solo leggende. Quello che vi racconto qui è una facile escursione che potete fare in qualsiasi stagione – in inverno anche con le racchette da neve – sulla cima della montagna che sovrasta Baselga di Piné su un versante e la Valle dei Mocheni sull’altro. È appunto il Dosso di Costalta (1955 m), un dossone che fa parte della Catena del Lagorai.
Ci vuole una camminata di circa due ore per raggiungere questa grande croce in metallo, ma ne vale la pena...