Nel presente sito si fa uso di cookie, anche di terze parti, che consentono di inviare servizi in linea con le tue preferenze e quindi raccogliere informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
CHIUDI
 

itinerario n. 92 - I murales che abbelliscono le vie e le piazze di Balbido


Un tempo gli abitanti di Balbido credevano che l’intera Val Marcia, che si apre poco sopra questo paese del Bleggio Superiore, fosse abitata da streghe cattive che si divertivano a far scoppiare tremende grandinate, rovinando così i raccolti. Per difendersi da quella pericolosa presenza pensarono di erigere proprio sopra Balbido cinque croci di ferro, in modo che formassero tutte insieme una grande croce sul terreno. Nei casi in cui la potenza del male si dimostrasse ancora più potente, sarebbero state le campane della chiesa parrocchiale di Santa Giustina a suonare a distesa per opporsi alla violenza degli uragani...