Nel presente sito si fa uso di cookie, anche di terze parti, che consentono di inviare servizi in linea con le tue preferenze e quindi raccogliere informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
CHIUDI
 

Itinerario 60 - i tre ponti di Cavedago


Sono tre ponti di epoche diverse, uno costruito sopra l’altro a riempire lo stemma comunale di Cavedago, località sull’Altopiano della Paganella situata lungo l’antica strada che metteva in comunicazione la Val di Non con le Giudicarie. Questi tre ponti sono ancor oggi visibili sul Rio Lavesól (o Forego): il più antico, quello medioevale posto in basso – collegamento tra il Passo del Santèl e Andalo – viene abbandonato nell’Ottocento perché insufficiente a sostenere un maggior traffico di persone e mezzi...